Fermato parroco armato in piazza San Pietro, aveva coltelli e pistola: “Sono per difesa personale”

Fermato parroco armato in piazza San Pietro, aveva coltelli e pistola: “Sono per difesa personale”

L’uomo era in abito talare ed è arrivato insieme a un gruppo di fedeli venuti in pullman


Sorpreso stamattina dalla polizia ai varchi di prefiltraggio di piazza San Pietro con un borsello con all’interno una pistola ad aria compressa, due coltelli, un taglierino e un cacciavite. L’uomo, un parroco della Repubblica Ceca di 59 anni, è stato denunciato per porto abusivo d’armi.

A controllare l’uomo, arrivato in piazza in abito talare insieme a un gruppo di fedeli venuti in pullman dalla Repubblica Ceca, i poliziotti del commissariato Borgo. Identificato anche il proprietario del borsello: un 60enne.

Portato in commissariato il religioso avrebbe detto che li avevano per difesa personale.