Giugliano, blitz dei carabinieri nella notte: arrestato latitante. Catturato grazie al monitoraggio social

Giugliano, blitz dei carabinieri nella notte: arrestato latitante. Catturato grazie al monitoraggio social

I militari hanno lo monitorato ed hanno analizzato le abitudini dell’uomo individuando il nascondiglio


GIUGLIANO IN CAMPANIA – Questa notte, mentre la terra tremava, i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Giugliano in Campania hanno arrestato Francesco Iacolare, 52enne già noto alle forze dell’ordine ritenuto vicino ad ambienti della criminalità organizzata.

Sull’uomo pendeva un ordine di carcerazione emesso lo scorso 9 maggio dalla Procura Generale di Napoli al quale si era sottratto. I carabinieri si sono messi sulle tracce dell’uomo avviando delle indagini sia sul web che tradizionali. Grazie al web patrolling però, i militari hanno monitorato ed analizzato le abitudini dell’uomo individuando il nascondiglio.

Il 52enne si trovava in una villetta a via Ripuaria, nella frazione di Varcaturo, in compagnia di un parente. Sul lato posteriore dell’abitazione era stata predisposta una scala di fortuna per scavalcare il muro, da utilizzare come via di fuga.

L’arrestato è stato trasferito in carcere dove dovrà scontare la pena di 5 anni e 8 mesi di reclusione per associazione per delinquere, ricettazione e riciclaggio.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO