Giugliano, il rogo di ieri pomeriggio: bruciati, probabilmente, rifiuti già segnalati anche via social

Giugliano, il rogo di ieri pomeriggio: bruciati, probabilmente, rifiuti già segnalati anche via social

Le fiamme si sono alzate altissime sotto ad un fumo nero intensissimo che ha intossicato l’aria per diversi km, non lontano dal campo rom di via Carrafiello


GIUGLIANO IN CAMPANIA – Un rogo tossico di rifiuti è divampato ieri pomeriggio tra Giugliano e Lago Patria non lontano da via Carrafiello dove è localizzato il campo rom. Le fiamme si sono alzate altissime sotto ad un fumo nero intensissimo che ha intossicato l’aria per diversi km.

Il rogo potrebbe aver interessato un cumulo di rifiuti che erano già stati segnalati nel gruppo Facebook “Giuglianesi Orgogliosi” dall’Architetto Francesco Taglialatela Scafati. Nella foto oggetto del post si vedono cumuli di pneumatici, diverse buste dell’immondizia e materiali vari che potrebbero essere stati bruciati nel pomeriggio di ieri causando il vasto rogo che ha interessato la zona.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO DEL ROGO DI IERI POMERIGGIO