Giugliano, la minoranza replica a Pirozzi: “Assenza maggioranza grave, pretendiamo chiarezza”

Giugliano, la minoranza replica a Pirozzi: “Assenza maggioranza grave, pretendiamo chiarezza”

Non si placano le polemiche dopo il mancato Consiglio Comunale di oggi


GIUGLIANO – Non si fermano le polemiche tra maggioranza e minoranza dopo il Consiglio Comunale saltato di questa mattina. Si sarebbe dovuto discutere dell’ormai nota aggressione al consigliere comunale Salvatore Pezzella ma la maggioranza ha ritenuto di non doversi presentare. Le motivazioni sono state chiarite dal sindaco Nicola Pirozzi che ha sottolineato di aver già fatto chiarezza nelle sedi opportune ma dopo le sue dichiarazioni è arrivata la risposta della minoranza.

QUESTO IL COMUNICATO

“Giornata della legalità? Oggi si celebra la giornata della legalità a Giugliano dove stamattina si è registrata una delle giornate più buie vista l’assenza in Consiglio Comunale di tutte le forze politiche e di tutti i Consiglieri di maggioranza. Abbiamo chiesto un consiglio per discutere quello che ad oggi è uno degli episodi più preoccupanti della storia recente (non solo politica e istituzionale di questa città): l’aggressione e l’intimidazione ad un consigliere comunale perché, così ha denunciato, non prendesse posizione su un atto urbanistico peraltro molto contestato dalle opposizioni. La denuncia, successiva all’approvazione dell’atto – delibera per i Pua- ha suscitato molte preoccupate reazioni non nei banchi di maggioranza.

Noi riteniamo grave l’assenza di questa mattina. Gravi gli imbarazzanti silenzi o i farfuglianti commenti. Grave che chi saed era tenuto a sua volta a denunciare e magari a fermare l’adozione del provvedimento sui Pua non l’abbia fatto. 

Che fosse il sindaco è solo un dettaglio che dovrebbe però far riflettere. 

Per quel che ci riguarda riteniamo che la delibera vada ritirata finché non si faccia luce sull’accaduto. Continueremo a chiedere e a pretendere chiarezza. E che la legalità sia praticata e non predicata…”

I Consiglieri Comunali

Antonio Poziello

Luigi Sequino

Laura Poziello

Antonietta Russo

Caterina Sestile

Luigi Porcelli

Rosa Agliata

Giovanni Pirozzi

Pasquale Ascione

Francesco Iovinella