Giugliano, l’intervento della Polizia Locale al campo rom: rimosse 7 auto cannibalizzate

Giugliano, l’intervento della Polizia Locale al campo rom: rimosse 7 auto cannibalizzate

“E’ il segno – secondo il Comandante Nacar – di come sia sviluppato imprenditorialmente il lavoro dei soggetti di etnia rom pronti sin da subito a sfasciare pezzi di veicoli per la loro rivendita”


GIUGLIANO IN CAMPANIA – A latere della vastissima operazione svolta questa mattina presso il campo rom di via Carrafiello, a Giugliano, e diretta dal locale Commissariato di Polizia di Stato, con la partecipazione della Polizia Locale di Giugliano, gli agenti, in questi giorni, sempre nello stesso campo, hanno rimosso sette auto cannibalizzate. “E’ il segno – secondo il Comandante Nacar – di come sia sviluppato imprenditorialmente il lavoro dei soggetti di etnia rom pronti sin da subito a sfasciare pezzi di veicoli per la loro rivendita”.

Il Comandante Nacar dichiara inoltre che “la polizia locale di Giugliano cercherà di colpire i punti di stoccaggio di questi soggetti per impedire la monetizzazione delle attività criminali come successo nei giorni scorsi con l’isola ecologica abusiva sequestrata e svolgerà operazioni con l’ esercito e le forze messe in campo dall’incaricato della Cabina di Regia di Terra dei fuochi”.

GUARDA LE FOTO: