Melito, pubblicato l’avviso per iscriversi al primo asilo nido pubblico comunale

Melito, pubblicato l’avviso per iscriversi al primo asilo nido pubblico comunale

Con tale atto, l’Amministrazione e l’Ambito intendono dare un segnale importante per le giovani e giovanissime generazioni


MELITO DI NAPOLI – L’Amministrazione comunale di Melito di Napoli composta dalla Commissione straordinaria con a capo il Prefetto Francesco Antonio Cappetta e composta da Daniela Rossi, Vice Prefetto aggiunto, e Fiorentino Borriello, funzionario economico finanziario” ha pubblicato l’avviso pubblico per potere iscriversi al primo asilo nido pubblico del Comune di Melito di Napoli. Il servizio rientra nella programmazione sociale ed economica dell’ambito territoriale N16.

Con tale atto, l’Amministrazione e l’Ambito intendono dare un segnale importante per le giovani e giovanissime generazioni, aprendo un asilo nido pubblico che in città è tuttora assente. Un servizio pubblico necessario per riconoscere rispetto e dignità ai bambini, ai giovani e alle famiglie della Comunità di Melito di Napoli.

La struttura dove sarà ospitato, da settembre, l’asilo nido è la ex Scuola Rodari-Via Lussemburgo, che sarà sede anche di un centro di aggregazione giovanile, così da poter diventare un vero e proprio hub di educazione extrascolastica, con funzioni di socializzazione, partecipazione e democrazia, regalando alla cittadinanza attività educativa, sostegno alle famiglie disagiate, momenti di svago e percorsi di prevenzione sulla violenza giovanile.

Il servizio di asilo nido pubblico partirà per l’anno educativo 2024/2025. Si tratta di un servizio educativo e sociale per bambini e bambine di età compresa tra zero e tre anni che prevede, altresì, la mensa ed il riposo pomeridiano dei piccoli. Sarà aperto per otto ore al giorno, dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 14:00 e garantirà l’accoglienza e la cura del bambino/a rispondendo alle sue esigenze primarie favorendone la socializzazione, l’educazione, lo sviluppo armonico, l’acquisizione dell’autonomia, attraverso il gioco, le attività laboratoriali manuali, espressive e di prima alfabetizzazione.

I posti disponibili sono 60 e per accedervi è necessario partecipare all’avviso, pubblicato sul sito del Comune. Le domande potranno essere presentate entro il 30 Giugno 2024. Le famiglie dei bambini e delle bambine che usufruiscono del servizio di asilo nido parteciperanno al costo, con una retta mensile che varia dai 10 euro ai 150 euro al mese, a seconda dell’ISEE.

https://www.comune.melito.na.it/wp-content/uploads/2024/05/Avviso-Nido_micronido.pdf

“Dare fiducia alle nuove generazioni vuol dire fornire servizi pubblici efficaci e di qualità, far sì che lo Stato e tutto il comparto pubblico siano costantemente presenti e vicini alle esigenze e ai bisogni dei cittadini”.

COMUNICATO STAMPA