Mondragone, rincorre la moglie per strada e la prende a pugni davanti alle bimbe: in manette

Mondragone, rincorre la moglie per strada e la prende a pugni davanti alle bimbe: in manette

La donna è stata medicata dopo l’arrivo del 118: l’uomo risponderà di maltrattamenti in famiglia


MONDRAGONE – Picchia la moglie davanti alle figlie piccole dopo averla rincorsa per strada. Arrestato marito violento. È successo a Mondragone dove un 40enne è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e rapina.

Dopo la segnalazione al 112, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mondragone, sono arrivati sul posto trovando la 32enne in stato di choc e con alcuni lividi sul corpo.

La donna ha raccontato alle forze dell’ordine che per scappare dal marito si era rifugiata da alcuni amici e che era senza telefono considerando che l’uomo glielo aveva portato via. I carabinieri a quel punto l’hanno tranquillizzata, hanno fatto arrivare un’ambulanza per le cure ed hanno arrestato l’aggressore.