Napoli, aggredisce anziano senza apparente motivo: la vittima cade ed è in gravi condizioni

Napoli, aggredisce anziano senza apparente motivo: la vittima cade ed è in gravi condizioni

La lite all’interno di un bar. La vittima è il padre del gestore dell’esercizio, l’aggressore, poi arrestato, è un 25enne


NAPOLI – I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli sono intervenuti in un bar di via Santa Maria di Costantinopoli.

Poco prima un 25enne incensurato tedesco senza fissa dimora, senza alcun apparente motivo, ha aggredito il padre del titolare del bar che era sull’uscio della porta.
L’uomo è caduto a terra procurandosi una emorragia cerebrale. Dopo l’arrivo dei militari, il cittadino straniero, presente ancora nelle vicinanze, prima ha tentato di darsi alla fuga e poi, prontamente raggiunto dai militari, ha tentato di colpirli con calci e pugni.

L’aggressore è stato poi bloccato.
La vittima – 91enne – è stata trasferita in codice rosso nell’ospedale Cardarelli dove si trova attualmente in prognosi riservata e in pericolo di vita. L’arrestato è in carcere: deve rispondere di resistenza e lesioni gravissime.