Napoli, approfitta della calca per rubare il cellulare ad una turista in stazione: arrestato

Napoli, approfitta della calca per rubare il cellulare ad una turista in stazione: arrestato

L’intervento immediato degli agenti ha consentito di fermare il 23enne e recuperare la refurtiva


NAPOLI – Arrestato dopo un furto commesso all’interno della stazione di Napoli Centrale. A finire in manette un 23enne di origini rumene: nei suoi confronti l’accusa di furto aggravato.

Tutto è nato quando i poliziotti della squadra di polizia giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria Campania, nell’ambito dei controlli all’interno della Stazione di Napoli piazza Garibaldi, hanno notato il giovane che, con fare guardingo, stava scrutando i bagagli dei viaggiatori in partenza.

A quel punto lo hanno tenuto d’occhio accertando che, dopo essersi posto alle spalle di una turista in procinto di prendere la Metro Linea 1 in direzione di Piscinola, approfittando della calca dei viaggiatori le aveva messo la mano nella tasca dei pantaloni portandole via il cellulare nella cui cover vi erano anche i documenti.

I poliziotti sono così immediatamente intervenuti ed hanno bloccato il 23enne che è stato ammanettato mentre cellulare e documenti sono stati restituiti alla vittima.