Napoli, clochard costretto a lasciare i suoi cani per operarsi li riabbraccia dopo due mesi

Napoli, clochard costretto a lasciare i suoi cani per operarsi li riabbraccia dopo due mesi

L’uomo aveva rimandato di un anno e mezzo l’operazione per timore di non riuscire ad accudire i suoi tre cani


Una storia di rinascita e speranza, quella di Daniele, un senza fissa dimora che vive a Napoli da molti anni, che ha finalmente riabbracciato i suoi tre cani dopo due mesi di separazione dovuta a un’operazione d’urgenza. Daniele aveva a lungo rinviato l’intervento proprio per non lasciare soli i suoi amati amici a quattro zampe, ma le sue condizioni di salute erano peggiorate al punto da rendere necessario un intervento immediato il 2 aprile scorso.

Roberta Gaeta, consigliera regionale campana di Demos-Europa Verde, ha espresso la sua soddisfazione per il lieto fine di questa storia, dichiarando: “Oggi è una bellissima giornata e sono contenta di aver dato il mio contributo per una storia che oggi vede il suo lieto fine”.

Grazie allo sforzo collettivo della consigliera Gaeta, coinvolgendo anche il sindaco di Napoli e coordinandosi con vari servizi competenti, tra cui Tutela della Salute, Inclusione Sociale, le Unità Mobili del Comune e l’ASL veterinaria Napoli 1 Centro, due dei tre cani di Daniele sono stati temporaneamente ospitati presso il canile municipale “Collina di Argo”, mentre il terzo cane è stato affidato a un’amica di Daniele.

Il 2 aprile, Daniele ha potuto seguire tutte le operazioni fino a quando i suoi cani sono stati presi in carico dalla struttura del Comune, permettendogli di affrontare l’operazione con maggiore serenità.

Oggi, a distanza di quasi due mesi, il camper dell’ASL veterinaria ha riportato i due cani in piazza Municipio, dove Daniele, finalmente uscito dall’ospedale, ha potuto riabbracciarli. “È stato un ‘ricongiungimento familiare’, che ha mostrato ancora una volta quanto sia forte, autentico e profondo il legame che si crea tra l’uomo e gli animali”, ha aggiunto Gaeta, descrivendo il commovente momento.