Napoli…da un altro punto di vista

Napoli…da un altro punto di vista

“Napoli è un paradiso dove ciascuno vive in una sorta d’ebbrezza obliosa. Se a Roma si studia volentieri, qui si desidera soltanto vivere. Ci si scorda di noi e del mondo”


Napoli è un paradiso dove ciascuno vive in una sorta d’ebbrezza obliosa. Se a Roma si studia volentieri, qui si desidera soltanto vivere. Ci si scorda di noi e del mondo”, con queste parole il grande intellettuale tedesco Johann Wolfgang Goethe descriveva la sua esperienza nel Capoluogo partenopeo, che ebbe occasione di visitare nel 1787, durante il suo viaggio in Italia, dal quale nacque poi un libro iconico, che racconta il nostro Paese come poche opere sono riuscite a fare nel tempo.

E, a onor del vero, bisogna dire che l’immagine di Napoli che viene tramandata dal poeta nel suo testo, non è molto dissimile da quella attuale. Il fascino di questa città è rimasto intatto sin dai tempi di Goethe, e il Capoluogo campano resta senza dubbio una delle mete più desiderate dai turisti, non solo stranieri.

Ma Napoli è solo il punto di partenza di un tour eccezionale, alla scoperta della Campania Felix e delle sue tradizioni. E per godersi appieno un itinerario così straordinario, l’ideale è alloggiare lontano dalla città, magari in un agriturismo immerso nel verde dei Monti Lattari, oppure incastonato tra mare e monti sulle colline di Sorrento, per poter godere di un soggiorno davvero rilassante e piacevole, con in più la possibilità di raggiungere i principali luoghi d’interesse della regione, dal Parco Archeologico di Pompei, ai Campi Flegrei, fino ai deliziosi Comuni della Costiera Amalfitana.

Perché scegliere un agriturismo si rivela sempre la soluzione migliore, per un turismo più lento e godibile, e per vivere un’esperienza che va ben oltre la vacanza. Contatto con la natura, cucina tradizionale e servizi pensati per il benessere degli ospiti, sono queste le caratteristiche che fanno degli agriturismi le strutture più richieste, in tutte le stagioni.

E per trovare i migliori basta semplicemente visitare il portale Agriturismo.it, che consente di prenotare un agriturismo a Napoli comodamente, in pochi clic, scegliendo tra le diverse strutture presenti sul sito. Ognuna di queste è accompagnata da un’accurata scheda che ne descrive, nel dettaglio, i servizi e le caratteristiche, con un’ampia galleria di immagini e le indicazioni relative alla posizione geografica, in modo da consentire alla persone di selezionare quella più idonea anche in base ai luoghi d’interesse che si intende visitare durante il soggiorno.

Perché andare alla scoperta di posti nuovi, non vuol dire viaggiare a “tappe forzate” per cercare di vedere più cose possibili, seguendo una rigorosa tabella di marcia fatta di orari e spostamenti continui. Queste sono cose che fanno già parte della vita quotidiana, non ha senso continuare anche in vacanza, non è vero?

Ecco perché scegliere un agriturismo come base per il proprio soggiorno, rappresenta un’occasione per vivere un’esperienza davvero appagante, in grado di consentire alle persone di conoscere realmente un territorio, ed entrare in contatto con quella che è la sua anima più autentica.

Napoli, sì…ma da un altro punto di vista.