Napoli, nascondono droga in un altarino votivo: due arresti della polizia

Napoli, nascondono droga in un altarino votivo: due arresti della polizia

I due acquirenti, invece, sono stati sanzionati amministrativamente


NAPOLI  – Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Squadra Mobile, durante i servizi all’uopo predisposti, hanno notato in vico Gabella alla Farina due soggetti che, dopo aver prelevato qualcosa nascosta in un altarino votivo, ricavato nella parete di uno stabile, l’hanno consegnata, in cambio di denaro, ad un uomo che si è poi allontanato frettolosamente.

I poliziotti hanno raggiunto e fermato quest’ultimo trovandolo in possesso di un involucro di marijuana.

Pochi istanti dopo, gli operatori hanno avuto modo di osservare un altro momento di scambio soldi- sostanza stupefacente allorquando un uomo, a bordo di una bicicletta elettrica, si è avvicinato ai due ricevendo dagli stessi un involucro.

A questo punto gli agenti, prontamente intervenuti per interrompere l’iter criminoso, hanno raggiunto e bloccato, sia l’acquirente, trovato in possesso di un involucro della stessa sostanza, sia gli indagati che sono stati trovati in possesso di 765 euro, chiaro provento dell’attività delittuosa. Inoltre, nell’altarino votivo i poliziotti hanno rinvenuto 5 involucri contenenti circa 6 grammi di marijuana e 30 dosi di hashish per un peso complessivo di circa 53 grammi.

Per tali motivi, due napoletani di 23 e 19 anni, quest’ultimo con precedenti di polizia, sono stati tratti in arresto per detenzione illecita e cessione di sostanze stupefacenti; i due acquirenti, invece, sono stati sanzionati amministrativamente per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale.