Napoli, oltre 500 kg di sigarette di contrabbando in un deposito: arresto e sequestro

Napoli, oltre 500 kg di sigarette di contrabbando in un deposito: arresto e sequestro

Il 53enne è stato arrestato e messo ai domiciliari in attesa di giudizio per direttissima


NAPOLI – Oltre mezza tonnellata di sigarette di contrabbando, precisamente 515 chilogrammi, con i marchi contraffatti Marlboro, Winston e Chesterfield, è stata scoperta e sequestrata dal Gico del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli in un deposito del quartiere San Carlo all’Arena.
L’ingente sequestro è frutto di un pedinamento: le fiamme gialle già da qualche giorno tenevano sotto controllo un 53enne, con precedenti specifici.
Quando l’uomo è entrato in un box è scattata la perquisizione. Il 53enne è stato arrestato e messo ai domiciliari in attesa di giudizio per direttissima.

Le “bionde” di contrabbando sono state sequestrate.