Napoli, passamontagna, armi, munizioni e droga nell’androne di un palazzo: scattano le indagini

Napoli, passamontagna, armi, munizioni e droga nell’androne di un palazzo: scattano le indagini

La scoperta dei carabinieri nei pressi di piazza Garibaldi


NAPOLI – Droga, armi e munizioni. Ma anche materiale per il travestimento come maschere e parrucche. È la scoperta dei carabinieri effettuata nei pressi di piazza Garibaldi, precisamente in via Cosenza. Qui i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli Stella decidono di effettuare verifiche nello stabile al civico 13. Quando aprono il portone, la scoperta nel vano scale è incredibile: trovate e sequestrate 3 pistole semiautomatiche con matricola abrasa perfettamente funzionanti e 1 pistola a salve e poi munizioni, nello specifico 758 proiettili di vario calibro.

C’è anche droga: sequestrati 8 involucri con all’interno 650 grammi di marijuana.

Ma il rinvenimento che lascia pensare a un mini market per il rapinatore “generico medio” o a scenari addirittura ben più gravi e pericolosi è quello di 9 passamontagna e 5 maschere: 4 ricordano il personaggio basato sulla graphic novel scritta da Alan Moore e disegnata da David Lloyd, un’altra ricalca il volto del protagonista della serie televisiva statunitense Breaking Bad. Sequestrate poi diverse parrucche e tanto altro materiale per il mascheramento.

Le indagini proseguono con le armi che saranno sottoposte ad accertamenti balistici per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue o altri delitti e con il materiale per il camuffamento che sarà analizzato.