Napoli, picchia selvaggiamente una escort e le ruba soldi, borsa e portafogli: arrestato 25enne

Napoli, picchia selvaggiamente una escort e le ruba soldi, borsa e portafogli: arrestato 25enne

Dopo aver consumato un rapporto sessuale con la donna, l’ha aggredita nel palazzo


NAPOLI – Rapina e lesioni. Questi i capi d’imputazione di cui dovrà rispondere C.E., 25enne napoletano arrestato ieri. La Polizia di Stato ha dato esecuzione all’ordinanza di misura cautelare di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale Ordinario di Napoli Sezione del Giudice per le Indagini preliminari. Il giovane, lo scorso 27 aprile, dopo aver consumato un rapporto sessuale con una escort, presso la sua abitazione, nel riaccompagnarla a casa, giunto nell’androne del palazzo, l’aggrediva violentemente causandole diverse lesioni e rubandole borsa e portafogli entrambi di marche prestigiose e di 650 euro in contanti.

La vicenda è stata ricostruita dagli agenti della Squadra Mobile attraverso la visione dei video acquisiti dai sistemi di videosorveglianza presenti in zona e grazie a quanto raccontato dalla vittima e da alcuni testimoni.

Il provvedimento eseguito è una misura cautelare, disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione, e il destinatario della stessa è persona sottoposta alle indagini e quindi presunto innocente fino a sentenza definitiva.