Napoli, terribile esplosione in un garage: morto un uomo

Napoli, terribile esplosione in un garage: morto un uomo

Indagini in corso da parte dei carabinieri della compagnia Poggioreale coordinati dalla procura di Napoli per ricostruire la dinamica dell’evento.


Poco fa i carabinieri sono intervenuti a cupa vicinale bolino 23 per una forte esplosione che sarebbe avvenuta all’interno di un garage.
Pare che un uomo sia deceduto. Accertamenti in corso.

Da una prima sommaria ricostruzione pare che il grosso incendio sia avvenuto dopo un’esplosione le cui cause sono ancora in corso di accertamento.
A 20 metri dal locale, verosimilmente sbalzato per l’esplosione, il corpo senza vita di Vincenzo Roselli (nato a Napoli il 09.11.1977) proprietario del garage.
Indagini in corso da parte dei carabinieri della compagnia Poggioreale coordinati dalla procura di Napoli per ricostruire la dinamica dell’evento.

Gli ultimi accertamenti hanno permesso di individuare la possibile causa dell’esplosione. Sembrerebbe infatti che a causare l’incendio sia stato lo scoppio del serbatoio di benzina di una Fiat 500 parcheggiata all’interno del garage