Oltre due chili di droga e una pistola in una cassetta della posta: avviate le indagini a Secondigliano

Oltre due chili di droga e una pistola in una cassetta della posta: avviate le indagini a Secondigliano

L’arma sarà sottoposta ad esami balistici per capire se sia stata utilizzata in recenti fatti di sangue


NAPOLI – In una cassetta postale oltre due chili di droga e un’arma. Scattano le indagini. Il ritrovamento è avvenuto da parte dei carabinieri della stazione di Secondigliano che hanno setacciato l’intero quartiere effettuando una serie di perquisizioni. La scoperta all’interno di una cassetta postale di via Giardino dei Ciliegi.

Da lì proveniva un forte odore che ha attirato l’attenzione dei militari che hanno deciso di controllare ed hanno trovato 18 panetti di hashish per un peso complessivo di un chilo e 800 grammi, 225 grammi di cocaina già suddivisa in dosi, materiale per il confezionamento della droga e una rivoltella calibro 38 pronta all’uso con 3 proiettili.

Le indagini proseguono con la pistola che sarà sottoposta ad accertamenti balistici per verificare il suo eventuale utilizzo in fatti di sangue o altri delitti.