Qualiano, De Leonardis: “Nessuna amministrazione comunale può aumentare gli stipendi a sindaco e assessori”

Qualiano, De Leonardis: “Nessuna amministrazione comunale può aumentare gli stipendi a sindaco e assessori”

La polemica dopo un manifesta dell’opposizione. Gli aumenti vengono stabiliti dal Governo, l’ultima volta nel 2022


QUALIANO – In un clima politico sempre più teso, il sindaco di Qualiano, Raffaele De Leonardis, ha risposto alla nostra redazione per smentire le informazioni menzognere che, a suo dire, sono state diffuse tramite un manifesto considerato vergognoso e fuorviante.

Il sindaco ha chiarito la questione degli aumenti della politica stabiliti dallo Stato nel 2022. “Non è il comune a poter aumentare gli stipendi a sindaco e assessori. Lo ha fatto il Governo Draghi con la Legge di Bilancio nel 2022. In quel Governo sostenuto anche da Pd e M5S.

Il sindaco spiega, poi, che Qualiano aveva diritto anche agli arretrati. “Arretrati che io ho destinato in beneficenza come si vede nei video sui miei canali social,” ha dichiarato, sottolineando il suo impegno a favore della comunità.

Visibilmente deluso e irritato dalla situazione, il sindaco ha promesso di non rimanere in silenzio di fronte a questi attacchi. “Tutto questo è vergognoso, ma da oggi non tacerò: anche a costo di alzare i toni”.

De Leonardis è pronto a rispondere con trasparenza e decisione, convinto che la verità e l’interesse della comunità prevarranno su qualsiasi tentativo di discredito personale.

CLICCA E GUARDA L’INTERVISTA