Ruba un’auto ed una bici elettrica poi tenta la fuga: 29enne arrestato nel napoletano

Ruba un’auto ed una bici elettrica poi tenta la fuga: 29enne arrestato nel napoletano

Quando si è reso conto di essere stato individuato dalle pattuglie,  l’uomo ha tentato di fuggire a piedi, abbandonando auto e bici sulla carreggiata


VICO EQUENSE/TORRE DEL GRECO – I carabinieri della stazione di Vico Equense, con  la preziosa collaborazione dell’aliquota radiomobile di Sorrento, hanno arrestato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale un 29enne di Torre del Greco, già noto alle forze dell’ordine.

Il 29enne è stato bloccato lungo la statale 145 sorrentina, nei pressi di Seiano, mentre tentava di lasciare la costiera a bordo di una Fiat Stilo appena rubata. Nel cofano della macchina, evidentemente sporgente, il telaio di una bici elettrica. Anche questa era stata rubata in strada, nel comune di Sant’Agnello.

Quando si è reso conto di essere stato individuato dalle pattuglie,  l’uomo ha tentato di fuggire a piedi, abbandonando auto e bici sulla carreggiata. E’ stato bloccato dopo un timido tentativo di resistenza ed è finito in manette.

E’ ora in camera di sicurezza, in attesa di giudizio.