Scoppia la lite tra i genitori, il figlio 17enne accoltella il padre per difendere la madre: arrestato

Scoppia la lite tra i genitori, il figlio 17enne accoltella il padre per difendere la madre: arrestato

La tragedia all’interno di un appartamento delle palazzine popolari di via Falcone


CASERTA – È stato arrestato per aver accoltellato il padre probabilmente per difendere la madre durante un litigio. Le manette sono scattate per un 17enne di Caserta residente alle palazzine popolari di via Falcone: l’accusa è quella di tentato omicidio. Il padre del minore, 48 anni, ferito al petto, è stato portato all’ospedale di Caserta e operato d’urgenza: le condizioni sono gravi ma non dovrebbe essere in pericolo di vita.

Un dramma nel dramma, dunque, quello vissuto in una famiglia dove, a quanto pare, liti violente erano continue. Dagli accertamenti svolti dalla polizia, pare che il 17enne, non riuscendo a fermare il padre nella lite con la madre, abbia impugnato un coltello da cucina accoltellando l’uomo al petto. Agli inquirenti avrebbe detto, visibilmente sotto choc, “non ce la facevo più”.