Si avvicina ad una donna all’esterno di una scuola, le mostra le parti intime e scappa: denunciato

Si avvicina ad una donna all’esterno di una scuola, le mostra le parti intime e scappa: denunciato

I carabinieri hanno scoperto che l’uomo, 40enne originario del Sudan, aveva avuto lo stesso atteggiamento solo 24 ore prima e sempre vicino ad un istinto scolastico


AVELLINO – Si è avvicinato ad una donna con una scusa banale poi le ha mostrato le parti intime e subito è scappato. Il tutto all’esterno di una scuola. Ha davvero dell’incredibile quanto accaduto in provincia di Avellino, responsabile un 40enne originario del Sudan ma da tempo residente a Venticano.

Dopo l’accaduto, la donna ha immediatamente contatto il 112 e spiegato tutto ai carabinieri di Dentecane i quali, dopo una ricerca lampo, hanno rintracciato l’uomo e lo hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento. Le indagini però sono state ulteriormente approfondite ed è risultato che il 40enne, appena 24 ore prima, aveva avuto un atteggiamento simile sempre all’esterno di una scuola. A quel punto è scattata la denuncia per atti osceni in luogo pubblico aggravati dalla continuazione e dal fatto di essere stati commessi nei pressi di un istituto scolastico.