Sorpreso in casa con 3 kg di hashish: arrestato 52enne di Aversa

Sorpreso in casa con 3 kg di hashish: arrestato 52enne di Aversa

Oltre alla droga occultata all’interno dell’auto, gli agenti hanno anche rinvenuto oltre 3 chili nascosti in casa dell’uomo


La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un uomo di 52 anni, originario di Aversa, per spaccio di sostanze stupefacenti. Gli spostamenti sul territorio dei comuni dell’Agro Aversano della vettura in uso all’uomo hanno insospettito i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Aversa, che hanno osservato la consegna “a domicilio” di droga.

Durante il fermo dell’uomo, sono state trovate diverse dosi di hashish nascoste in un vano tra i sedili del veicolo, insieme a una cospicua somma di banconote di piccolo taglio, provento dello spaccio. Una prima perquisizione presso il domicilio dichiarato dall’uomo ha dato esito negativo. Successivi accertamenti hanno permesso di scoprire 28 panetti di hashish, per un peso totale di oltre 3 chili, nascosti in un sottotetto dell’abitazione dove l’uomo risulta effettivamente domiciliato. Insieme alla droga, sono stati rinvenuti un bilancino elettronico e attrezzatura utile al confezionamento in dosi.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.