Spaccio a Porta Capuana, arrestato 29enne extracomunitario: era già noto

Spaccio a Porta Capuana, arrestato 29enne extracomunitario: era già noto

Denunciato anche per inottemperanza ad un decreto di espulsione


NAPOLI – Nella serata di ieri, gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Carbonara, hanno notato una persona che, dopo aver ceduto denaro ad un soggetto a bordo di uno scooter, ha ricevuto qualcosa dallo stesso; i predetti, alla loro vista, si sono allontanati frettolosamente per eludere il controllo.

I poliziotti, prontamente intervenuti, hanno raggiunto e bloccato l’uomo a bordo dello scooter trovandolo in possesso di 7 bustine contenenti circa 10 grammi di marijuana e 105 euro, suddivisi in banconote di vario taglio.

Inoltre, essendovi fondato motivo di ritenere che potessero esservi ulteriori elementi in ordine ai fatti per quali si stava procedendo, gli operatori hanno effettuato un controllo presso la sua abitazione dove hanno rinvenuto un paio di forbici con la lama intrisa di sostanza stupefacente e diverso materiale per il confezionamento della droga.

Per tali motivi, il 29enne di El Salvador irregolare sul territorio nazionale e con precedenti di polizia, anche specifici, è stato tratto in arresto per detenzione illecita e cessione di sostanza stupefacenti, nonché denunciato per inottemperanza ad un decreto di espulsione; all’indagato sono state, altresì, contestate due violazioni del Codice della Strada per guida senza patente poiché mai conseguita e mancanza della copertura assicurativa.