Aggredisce e minaccia di incendiare l’ex compagna: arrestato un 36enne

Aggredisce e minaccia di incendiare l’ex compagna: arrestato un 36enne

L’uomo, incapace di accettare la fine della loro relazione, si è presentato davanti alla casa dell’ex minacciando di bruciarle il portone


CASERTA –  Un uomo di 36 anni è stato arrestato per atti persecutori dopo aver aggredito e minacciato di dare fuoco alla sua ex compagna, con la quale aveva avuto una relazione durata ben 15 anni. L’episodio è avvenuto quando l’uomo, incapace di accettare la fine della loro storia, si è presentato davanti all’abitazione della donna, una 30enne, minacciando di incendiare la porta d’ingresso se non avesse aperto.

Intimorita, la donna ha permesso all’ex compagno di entrare, ma una volta all’interno, il 36enne ha cominciato a inveire contro di lei, accusandola di frequentare un altro uomo e minacciando di dare fuoco a entrambi se li avesse visti insieme. La donna, spaventata, ha immediatamente chiamato i carabinieri.

All’arrivo delle forze dell’ordine, nonostante la presenza dei militari, l’uomo ha continuato a minacciare la sua ex compagna, facendo scattare il suo immediato arresto. La vittima ha riferito agli agenti che l’uomo l’aveva già aggredita in precedenza, episodi che però non erano mai stati denunciati. Infine, l’arrestato è stato condotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.