Arzano, centauri “fuori legge” nel mirino della Polizia Locale: sanzioni per 11mila euro

Arzano, centauri “fuori legge” nel mirino della Polizia Locale: sanzioni per 11mila euro

L’obiettivo principale dei caschi bianchi è quello di salvare la vita ai conducenti, viste le tante, troppe, morti precoci


ARZANO – Proseguono senza sosta i controlli dei centauri “fuori legge” da parte degli uomini della polizia locale. Oggi altri sei fermi amministrativi per mancato uso del casco, patente diversa da quella prevista o mancato possesso, assenza di assicurazione.

Gli agenti diretti dal comandante Biagio Chiariello hanno quindi dichiarato una vera e propria guerra ai centauri con l’obiettivo principale di salvare la vita ai conducenti in quanto troppi sono soprattutto i ragazzi morti a seguito di sinistri stradali.

A conclusione delle operazioni sono state elevate 14 sanzioni in violazione alle norme del codice della strada con condotte vietate di guida senza casco, mancata patente, mancata revisione, per un totale di 11 mila euro.

Continuerà nei prossimi giorni il contrasto finalizzato al ripristino delle regole sul territorio.