Arzano, va a votare e perde il borsello coi soldi della pensione: Poliziotti Municipali vanno a casa e le riportano in denaro

Arzano, va a votare e perde il borsello coi soldi della pensione: Poliziotti Municipali vanno a casa e le riportano in denaro

Le forze dell’ordine sono risaliti all’identità della donna attraverso i documenti smarriti


Arzano. Recuperato il borsello di una anziana donna. Poliziotti Municipali vanno a casa e restituiscono 300 euro.

Si era recata a votare ad Arzano l’anziana donna, di 78 anni, ma al rientro a casa non si è ritrovata il bordello con parte della pensione e documenti vari.

I poliziotti Municipali di Arzano, guidati dal comandante Biagio Chiariello, hanno notato dei gruppi di persone in fila per votare e sarebbe bastato poco a fare sparire l’oggetto con all’interno 300 euro in contanti.

Sono risaliti all’identità della donna attraverso i documenti sanitari all’interno e si sono recati a casa dove la donna , dispiaciuta, ha riferito che parte della somma serviva per sopravvivere quel mese.
E così che si è conclusa con un lieto fine la disavventura della donna 78enne che ha ringraziato gli agenti.