Bambino inghiotte graffette di una spillatrice: elitrasportato al Santobono

Bambino inghiotte graffette di una spillatrice: elitrasportato al Santobono

Al momento, il piccolo di soli 18 mesi, resta sotto stretta osservazione


AVELLINO/NAPOLI – Un bambino di 18 mesi è stato trasportato d’urgenza dall’ospedale di Ariano Irpino al Santobono di Napoli dopo aver ingerito accidentalmente diversi punti metallici di una spillatrice. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio, mentre il piccolo si trovava nella sua casa di Grottaminarda, scambiando probabilmente i punti metallici per caramelle.

Subito dopo l’accaduto, il bambino è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Frangipane-Bellizzi di Ariano Irpino, dove i medici hanno effettuato rapidamente gli esami diagnostici necessari. Data la situazione, i sanitari hanno optato per il trasferimento del piccolo in elicottero all’ospedale Santobono di Napoli, specializzato in pediatria. Attualmente, il bambino è sotto stretta osservazione medica per monitorare le sue condizioni e prevenire eventuali complicazioni.