Caldo anomalo e tassi di umidità elevati, la Protezione Civile Campania: “Allerta per 66 ore”

Caldo anomalo e tassi di umidità elevati, la Protezione Civile Campania: “Allerta per 66 ore”

Le temperature saranno superiori di 5-6 gradi rispetto alla media del periodo


CAMPANIA – In queste ore un assaggio già in corso, ma le prossime saranno davvero complicate. È l’allarme che arriva dal Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Campania in merito al caldo anomalo pronto ad invadere la nostra regione.

Un’ondata di calore che porta con sé un avviso di criticità a partire dalle 14 di domani e per un totale di circa 66 ore. Questo, nel dettaglio, l’avviso della Protezione Civile con le relative raccomandazioni alla cittadinanza:

“Sono previste temperature massime che, soprattutto nelle giornate di giovedì 20 e venerdì 21 giugno, potranno essere superiori ai valori medi stagionali di 5÷6°C, associate ad un tasso di umidità che, soprattutto nelle ore serali e notturne sul settore costiero, potrà superare anche il 60÷70% e in condizioni di scarsa ventilazione”.

“Si raccomanda – si legge ancora – di non uscire nelle ore più calde della giornata, di non esporsi al sole o praticare attività all’esterno e di limitare gli spostamenti con l’auto. Particolare attenzione devono prestare i cardiopatici, gli anziani, i bambini e i soggetti a rischio. Tenere sempre correttamente arieggiati gli ambienti. Provvedere a tenersi idratati bevendo acqua. Prestare attenzione anche agli animali domestici”.