Carne in pessimo stato di conservazione tra carcasse di animali: chiusi 3 negozi nel Napoletano

Carne in pessimo stato di conservazione tra carcasse di animali: chiusi 3 negozi nel Napoletano

La frutta e la verdura in buono stato sono state donate allo zoo di Napoli


CAMPANIA – Carne in pessimo stato di conservazione, tra carcasse di animali. In tutto oltre 750 kg che sono stati sequestrati e poi distrutti. E poi locali in condizioni igieniche terrificanti, scarichi abusivi nelle fogne. Una scoperta terrificante quella avvenuta in 4 locali nella provincia di Napoli da parte della Polizia Locale e dei tecnici dell’Azienda Sanitaria Locale.

I negozi, nello specifico tre sono rivendite di alimenti e un’attività di barbiere, sono stati chiusi e sequestrati mentre i titolari sono stati denunciati.

Per loro le ipotesi di reato vanno dal furto aggravato dell’acqua alle violazioni delle normative relative all’igiene e tutela degli alimenti, passando per lo scarico abusivo in pubblica fognatura e lo smaltimento illecito di rifiuti.

Ben 750 chili di cibo, per lo più carne, oltre a carcasse di animali che sono stati sequestrati prontamente e distrutti secondo le apposite procedure mentre la frutta e la verdura trovata ancora in condizioni decenti è stata donata allo Zoo di Napoli.