Caserta, controlli straordinari della Polizia di Stato: il bilancio dell’operazione

Caserta, controlli straordinari della Polizia di Stato: il bilancio dell’operazione

Sono stati predisposti posti di controllo ed identificate circa 100 persone, di cui diversi soggetti con precedenti di polizia, e controllati 60 veicoli.


Nell’ambito dell’attività straordinaria di controllo del territorio, a Casal di Principe, la Polizia di Stato ha effettuato servizi finalizzati a contrastare la commissione di reati e condotte illecite nei punti nodali riferiti ai comuni ricadenti nella competenza del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza.

Sono stati predisposti posti di controllo ed identificate circa 100 persone, di cui diversi soggetti con precedenti di polizia, e controllati 60 veicoli.

Ancora, sono state effettuate verifiche nei confronti di numerosi esercizi commerciali, contestando sanzioni amministrative per violazioni della normativa in materia di occupazione del suolo pubblico.

In particolare, venivano controllate in Casal di Principe due attività commerciali di vendita al dettaglio di prodotti alimentari, gestiti da extracomunitari, riscontrando in una delle inadempienze degli obblighi sanitari, nell’altra violazioni in materia di tracciabilità dei prodotti agro alimentari posti in vendita, nonché per il loro stato di conservazione.

Nei confronti dei titolari degli esercizi sono state, pertanto, elevate sanzioni da euro 750,00 a 4.500,00 con il sequestro di circa 125 kg di prodotti alimentari di origine animale, intimando la chiusura dell’attività commerciale.