Casoria, condannato ad otto anni di carcere per associazione mafiosa: arrestato latitante

Casoria, condannato ad otto anni di carcere per associazione mafiosa: arrestato latitante

L’uomo era nascosto in un appartamento in compagnia di due suoi conoscenti (marito e moglie) e con il proprio inseparabile amico a quattro zampe.


CASORIA – Si era reso irreperibile dallo scorso aprile. Da quando la corte di appello di Napoli aveva emesso un ordine di carcerazione nei suoi confronti. Parliamo di Sabato Felli, nato il 18 giugno del 1985, sul quale prendeva – almeno fino a stamattina- un ordine di carcerazione che disponeva la pena di otto anni di reclusione per associazione di tipo mafioso commesso ad Afragola.

Questa mattina all’alba i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Casoria hanno chiuso il cerchio ed individuato e arrestato il prossimo 39enne.

L’uomo era nascosto in un appartamento in compagnia di due suoi conoscenti (marito e moglie) e con il proprio inseparabile amico a quattro zampe.

Quando i carabinieri hanno fatto irruzione nell’appartamento di via Torquato Tasso, Felli era nella sua stanza con il suo chihuahua messicano. Non ha opposto resistenza.

I coniugi sono stati denunciati mentre il 39enne è stato trasferito nel carcere di Secondigliano. L’animale invece sta bene e c’è chi si prenderà cura di lui.