Cavallo legato e trainato da un’auto nel Napoletano, la denuncia: “C’è degrado”

Cavallo legato e trainato da un’auto nel Napoletano, la denuncia: “C’è degrado”

Il deputato: “Da denunciare per maltrattamenti e guida pericolosa. Nessun rispetto per gli animali anzi si sta regredendo”


MARANO DI NAPOLI – Se “la civiltà di un popolo si misura dal modo in cui tratta gli animali”, come diceva Gandhi, allora qui di civiltà ce n’è davvero poca.

Lo scorso martedì 25 giugno a Marano un cavallo veniva trainato in strada legato ad una corda tenuta da un uomo seduto nel portabagagli posteriore di un‘auto che viaggiava quindi con il portellone aperto. Lo ha segnalato un cittadino al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli.

Cavallo trainato a Marano

Abbiamo segnalato l’accaduto alle Autorità. Quelle persone dovrebbero essere denunciate per maltrattamento sull’animale e per guida pericolosa.

In certe zone, anche con temperature elevatissime, è pratica diffusa portare i cavalli al trotto in giro per le strade in condizioni che ledono la dignità stessa dell’animale e che lo mettono in pericolo così come si mettono a rischio gli altri automobilisti e centauri. Sono anni che denunciamo ma purtroppo questo fenomeno per le Autorità passa sottotraccia mentre noi riteniamo che debba essere combattuto in maniera incessante e dura anche con l’introduzione di nuove normative. Invece di evolverci, sembra di regredire.”- ha dichiarato Borrelli.