Colto in flagranza dai Carabinieri mentre spacciava droga: un arresto nel Casertano

Colto in flagranza dai Carabinieri mentre spacciava droga: un arresto nel Casertano

L’operazione è scattata a seguito del passaggio sospetto di una banconota da 50 euro


CASERTA – Un 44enne di Casagiove è stato arrestato ieri sera dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Caserta, dopo essere stato sorpreso a vendere cocaina a un 48enne del posto in via Isonzo.

L’attenzione dei militari è stata attirata dal passaggio di una banconota da 50 euro tra il 44enne, seduto in una Mercedes classe A, e il 48enne, che si trovava a piedi all’esterno del veicolo.

I Carabinieri, in transito nella stessa via, hanno notato l’atto sospetto e sono intervenuti immediatamente, trovando i due in possesso sia della banconota che della droga.

Il 44enne, con precedenti specifici, è stato perquisito e trovato in possesso di 380 euro in contanti e una bustina di cocaina nascosta nella tasca dei pantaloni. Ulteriori due bustine di cocaina sono state rinvenute e sequestrate davanti alla portiera della Mercedes, verosimilmente lasciate cadere a terra dai due all’arrivo dei carabinieri.

La successiva perquisizione presso l’abitazione del soggetto ha portato al sequestro di ulteriori due dosi di droga  (una di cocaina e l’altra di hashish), oltre a un bilancino di precisione, bustine per il confezionamento e la somma contante di 2.170 euro.

Il 44enne è stato condotto al carcere di Santa Maria Capua Vetere, mentre il 48enne è stato segnalato alla Prefettura di Caserta per l’acquisto della sostanza stupefacente.