Condannato per traffico di droga, il tribunale dispone l’affidamento in prova per Salvatore Avolio

Condannato per traffico di droga, il tribunale dispone l’affidamento in prova per Salvatore Avolio

L’uomo, classe ’73, è difeso dall’avvocato giuglianese Pasquale Parisi


NAPOLI – Stava scontando una pena cumulativa pari a 21 anni e 8 mesi per traffico di droga, per Salvatore Avolio il Tribunale di Sorveglianza di Napoli ha disposto l’affidamento in prova. L’uomo, classe ’73, è difeso dall’avvocato giuglianese Pasquale Parisi.

Avolio faceva parte del gruppo di 19 imputati ritenuti vicini al clan Polverino di Marano e condannati per averne favorito l’importazione dalla Spagna di ingenti quantità di Hashish da distribuire sulle locali piazze di spaccio. Avolio, in particolare, avrebbe avuto il compito di provvedere alla distribuzione della sostanza stupefacente.

LEGGI ANCHE: Importavano droga dalla Spagna per conto dei Polverino: chiesti 254 anni di carcere