Controlli “movida” al Vomero: identificate più di 200 persone

Controlli “movida” al Vomero: identificate più di 200 persone

Ancora, sono stati controllati 25 esercizi commerciali ai cui titolari sono state imposte diverse prescrizioni per violazioni relative alle condizioni di sicurezza e igiene alimentare


Nella giornata di ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati Vomero, San Giovanni- Barra, Poggioreale, del III Nucleo Ordine Pubblico, dell’U.T.L (Ufficio Tecnico Logistico), gli operatori della Guardia di Finanza, personale della Polizia Locale, dell’Asl Na1 e dell’Ispettorato del Lavoro, con la collaborazione del Reparto Mobile e del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato controlli nel quartiere Vomero ed in particolare a San Martino, nelle piazze Vanvitelli e Medaglie D’Oro e nelle vie Giordano, Scarlatti e Falcone.

Nel corso del servizio, gli operatori hanno identificato 255 persone, di cui 25 con precedenti di polizia, controllato 63 veicoli, di cui uno sottoposto a sequestro amministrativo, e contestato 7 violazioni del Codice della Strada.

Ancora, sono stati controllati 25 esercizi commerciali ai cui titolari sono state imposte diverse prescrizioni per violazioni relative alle condizioni di sicurezza e igiene alimentare e per la presenza di personale non in regola elevando complessivamente sanzioni per oltre 30 mila euro; sono stati, altresì, sequestrati 60 kg di generi alimentari.