Dramma evitato nel beneventano: anziana salvata dalle fiamme nella sua abitazione

Dramma evitato nel beneventano: anziana salvata dalle fiamme nella sua abitazione

I vigili del fuoco hanno tratto dalle fiamme l’ultraottantenne mettendola al sicuro prima di spegnere l’incendio


BENEVENTO – Momenti di paura nella mattinata a Castelpagano, quando un incendio è divampato nell’abitazione di un’anziana donna. L’ultraottantenne, che vive saltuariamente nella casa a due piani, è stata salvata dall’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco, riuscendo a uscire illesa dall’incidente.

A causa delle forti raffiche di vento, l’incendio avrebbe potuto avere conseguenze molto più gravi. La dinamica dell’accaduto è ancora poco chiara, ma da una prima ricostruzione pare infatti che che le fiamme siano partite dalla cucina, propagandosi poi al resto dell’abitazione.

Il fumo e le fiamme hanno allarmato i vicini, che hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Una volta raggiunto il posto, i Vigili del Fuoco, hanno prima messo in sicurezza l’anziana all’esterno della casa, seguita da una bombola di gas trovata nella cucina, per prevenire ulteriori danni.

I sopralluoghi successivi hanno evidenziato ingenti danni agli arredi e al piano inferiore della casa, mentre il piano superiore è rimasto quasi intatto. Anche i Carabinieri della stazione di Colle Sannita sono intervenuti per indagare sulle cause dell’incendio. Fortunatamente, l’anziana donna non ha riportato ferite né intossicazioni, ma solo un grande spavento.