Due raid in due farmacie della “Napoli bene”: bottino da migliaia di euro, è caccia ai malviventi

Due raid in due farmacie della “Napoli bene”: bottino da migliaia di euro, è caccia ai malviventi

In entrambi i casi, i ladri hanno divelto la saracinesca e agito alle prime luci dell’alba


NAPOLI – Una manciata di minuti sono stati sufficienti per mettere a segno l’ennesimo furto in una farmacia a Napoli. E’ successo all’alba di ieri mattina, nella zona della Riviera di Chiaia dove i ladri, entrati in azione sventrando la saracinesca del negozio, hanno fatto sparire la cassa automatica della farmacia Ariston Padovani.

Nelle tasche dei malviventi sono finiti circa cinquemila euro ma il calcolo del danno per i professionisti riguarda anche il danneggiamento di gran parte del mobilio e dell’arredamento. Nonostante l’allarme scattato ed il successivo intervento delle forze dell’ordine, il raid predatorio è stato così rapido che i ladri hanno avuto il tempo di far perdere le loro tracce, facendo attenzione a sabotare tutte le telecamere della videosorveglianza prima di agire.

Ventiquattro ore prima di questo furto, un episodio simile si è verificato al Corso Vittorio Emanuele, nei locali della farmacia “San Giuseppe”, anche in questo caso i ladri hanno divelto la saracinesca e agito alle prime luci dell’alba.

FONTE: ILMATTINO.IT