Duplice omicidio nel Casertano, ammazzati all’uscita dell’Asse Mediano: ipotesi agguato di camorra

Duplice omicidio nel Casertano, ammazzati all’uscita dell’Asse Mediano: ipotesi agguato di camorra

Freddati da alcuni colpi di pistola a pochi metri di distanza l’uno dall’altro


CASERTANO – Duplice omicidio tra Orta di Atella e Succivo, nel Casertano. È avvenuto all’uscita dell’Asse Mediano. Due uomini sono stati trovati morti, uno all’interno di una BMW bianca, l’altro a pochi metri di distanza dalla macchina, quest’ultimo con un telefono cellulare tra le mani. Entrambi in una pozza di sangue. La zona, solitamente molto trafficata, è stata transennata dai carabinieri che sono intervenuti sul posto subito dopo la segnalazione. Poco dopo anche la scientifica ed il magistrato di turno.

Ancora tantissimi punti interrogativi sulla vicenda. L’ipotesi più accreditata è che si sia trattato di una vera e propria esecuzione, un agguato di camorra in un’area, quella del Casertano appunto, tornata ad essere particolarmente delicata nella lotta tra clan rivali.

Le forze dell’ordine stanno eseguendo i rilievi di rito per cercare di trovare qualche particolare che possa consentire di ricostruire nei dettagli la vicenda e risalire ai responsabili.