Europee, oggi seggi aperti fino alle 23. Affluenza choc a Napoli ed in provincia: sotto il 10%

Europee, oggi seggi aperti fino alle 23. Affluenza choc a Napoli ed in provincia: sotto il 10%

A Giugliano ha votato l’8,41%, a Villaricca il 7,73%, a Melito il dato più basso: 6,47%


E’stata del 11,71% l’affluenza alle urne per le elezioni europee in Campania. Nella città di Napoli nella prima tranche di votazioni, ossia fino alle 23 quando sono stato chiusi i seggi l’affluenza si è fermata al 9.31%. In provincia di Napoli, il dato è ancora più allarmante. Questi alcuni dati delle città a nord di Napoli:

  • Giugliano: 8,41%
  • Marano: 7,81%
  • Melito: 6,47%
  • Mugnano: 8,20%
  • Pozzuoli: 9,49%
  • Qualiano: 7,94%
  • Quarto: 8,19%
  • Sant’Antimo: 23,2% (si vota anche per le comunali)
  • Villaricca: 7,73%

OGGI SEGGI APERTI FINO ALLE 23

Le urne rimarranno aperte fino alle 23. Subito dopo le operazioni di spoglio per le europee mentre lo spoglio delle amministrative si terrà domani a partire dalle 14.

AFFLUENZA IN ITALIA

Si è attestata al 14,64 per cento l’affluenza alle urne nella giornata di ieri, sabato 8 giugno, prima giornata delle tornata elettorale. Per le elezioni europee, secondo i dati diffusi da Eligendo, il sito del ministero dell’Interno, nei 61.650 seggi ha votato, alle 23 di ieri, il 14,64% a livello nazionale. Per quanto riguarda la regione Piemonte, l’affluenza si è attestata, secondo i dati definitivi, al 17,54% mentre alle comunali ha votato complessivamente il 20,63%. Più alta della media nazionale l’affluenza per il voto europeo al nord-ovest (16,79%), nord-est (15,58%) e Italia centrale (15,77%). Al Sud gli elettori al voto nella prima giornata sono stati il 12,55% degli aventi diritto e il 10,60% nelle Isole. Alle Regionali del Piemonte si sono presentati alle 23 di sabato il 17,54% degli elettori con Biella a guidare il dato dell’affluenza alle urne (19,65%). Alle amministrative che si svolgono in contemporanea in quasi 3.700 Comuni italiani hanno partecipato il 20,63% degli elettori nel primo giorno di votazioni.