Frattamaggiore, minaccia poi colpisce a calci e pugni la ex in strada: arrestato

Frattamaggiore, minaccia poi colpisce a calci e pugni la ex in strada: arrestato

Il 32enne si era poi allontanato frettolosamente alla vista di un poliziotto libero dal servizio che è intervenuto sul posto


FRATTAMAGGIORE – Nella mattina di ieri, un poliziotto del Commissariato di Frattamaggiore, libero dal servizio, ha udito delle urla di una donna ed ha visto uno scooter con a bordo un soggetto che, dopo averla minacciata, l’ha colpita con calci e pugni facendole perdere i sensi; l’uomo si è poi allontanato frettolosamente.

L’agente, dopo aver soccorso la donna, ha subito contattato la Sala Operativa; difatti, pochi minuti dopo, sono sopraggiunti gli agenti del locale Commissariato che hanno rintracciato il predetto in via II Traversa Giolitti dove lo hanno bloccato; inoltre, gli operatori hanno accertato che l’uomo, già in precedenti occasioni, aveva aggredito l’ex fidanzata.

Per tali motivi, il 32enne con precedenti di polizia è stato tratto in arresto per atti persecutori.