Giugliano, Action Day Terra dei Fuochi: pesanti sanzioni a 3 aziende, sequestri e denunce

Giugliano, Action Day Terra dei Fuochi: pesanti sanzioni a 3 aziende, sequestri e denunce

Le accuse principali sono di smaltimento illecito di rifiuti speciali, plastiche, scarti di tessuti, detergenti solventi chimici


GIUGLIANO IN CAMPANIA – Operazione di livello internazionale della polizia locale di Giugliano, che in action day della Cabina di Regia di Terra dei Fuochi scopre un illecito di vastissime proporzioni.

Tre aziende che si occupano di lavorazione di abiti usati, igienizzazione, lavaggio e stireria, tutte collegate tra loro da rapporti di parentela ubicate in via Appia, tutte e tre sequestrate penalmente per smaltimento illecito di rifiuti speciali, plastiche, scarti di tessuti, detergenti solventi chimici.

Diversi i responsabili denunciati anche per mancanza di autorizzazione emissioni in atmosfera derivanti dalla attività di lavaggio e di stireria dei tessuti. I responsabili di due aziende sono stati denunciati anche per furto di energia elettrica e furto di acqua. Una azienda è stata sanzionata denunciata per frode in commercio, in quanto certificava e attribuiva senza averne titolo il marchio pura lana vergine e puro cashmire al 100% ai vestiti usati che trattava e vendeva.

Inoltre, i caschi bianchi hanno comminato sanzioni amministrative per 6600 euro in quanto al Suap avevano dichiarato solo la vendita all’ingrosso, mentre le aziende svolgevano attività artigianale di opificio tessile.

Il tutto nasce dal ritrovamento non molto lontano dalle aziende di balle di vestiti abbandonati.

GUARDA LE FOTO: