Giugliano, nuovo blitz al campo rom: altra raffica di controlli allo stanziamento di via Carrafiello

Giugliano, nuovo blitz al campo rom: altra raffica di controlli allo stanziamento di via Carrafiello

Operazione della Polizia Locale e dell’Esercito, cabina di regia Terra dei Fuochi


Nella giornata di ieri, il campo rom di via Carrafiello è stato nuovamente oggetto di intensi controlli da parte della polizia locale di Giugliano e dell’Esercito della Cabina di Regia Terra dei Fuochi. L’operazione ha portato al sequestro di quattro veicoli, risultati privi della copertura assicurativa obbligatoria.

Durante i controlli si sono registrati momenti di tensione e proteste da parte dei residenti del campo, che hanno manifestato il loro dissenso verso l’operato degli agenti. Tuttavia, le forze dell’ordine hanno ristabilito la calma e proseguito con le verifiche programmate.

Il Comandante della polizia locale, Emiliano Nacar, ha rilasciato una dichiarazione in merito all’operazione: “Non cediamo davanti alle rimostranze dei rom e continueremo le operazioni di controllo ed a tenere sotto pressione chi pratica l’illegalità. Presto arriveranno nuovi agenti e i controlli saranno ancora più massicci.”

L’impegno delle forze dell’ordine nel contrastare la delinquenza e garantire il rispetto delle normative continua con determinazione, promettendo controlli ancora più serrati nelle prossime settimane.