Il boato e poi la scossa, brusco risveglio ai Campi Flegrei: l’epicentro tra Solfatara e Pisciarelli

Il boato e poi la scossa, brusco risveglio ai Campi Flegrei: l’epicentro tra Solfatara e Pisciarelli

I sismografi dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato l’evento alle 7.23


POZZUOLI – Prima un boato, poi la terra che trema. Niente a che vedere con il terremoto di qualche settimana fa, ma ai Campi Flegrei il risveglio, stamattina, non è stato dei più sereni. Erano precisamente le 7 e 23 minuti quando i sismografi dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato una scossa di magnitudo 1.9 con epicentro tra la Solfatara e via Pisciarelli.

Tante le reazioni dei residenti che sui social hanno confermato di aver avvertito la scossa in maniera piuttosto nitida.

Pronta la nota del Comune di Pozzuoli:

“L’Osservatorio Vesuviano – si legge – ha comunicato a questa amministrazione l’accadimento di un evento sismico di magnitudo 1,9 ± 0,3 localizzata in zona Vulcano Solfatara. Il sisma si è prodotto alle 7:23, ora locale, alla profondità di 2.6 km. L’evento potrebbe essere stato accompagnato da un boato avvertito dagli abitanti dell’area prossima all’epicentro”.