Irpinia, pusher 28enne arrestato con funghi allucinogeni e 3 etti di hashish

Irpinia, pusher 28enne arrestato con funghi allucinogeni e 3 etti di hashish

Durante la perquisizione dell’abitazione, i carabinieri hanno inoltre trovato e sequestrato armi e droga a due compaesani dello spacciatore


AVELLINO – I carabinieri della Stazione di Forino hanno arrestato un 28enne del posto, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dopo averlo sorpreso con tre etti di hashish e funghi allucinogeni.

Durante la perquisizione nella casa del giovane, i militari hanno rinvenuto 300 grammi di hashish, funghi allucinogeni e vari materiali per il confezionamento delle dosi.

Durante l’intervento, due 23enni, compaesani del sospettato, sono arrivati presso l’abitazione. Sottoposti a perquisizione, sono stati trovati in possesso di circa 2 grammi di hashish, un manganello telescopico, una pistola a salve priva di tappo rosso con un caricatore contenente 4 cartucce e una confezione di ulteriori 36 cartucce dello stesso calibro, sempre a salve.

Per il 28enne sono stati disposti gli arresti domiciliari, mentre per gli altri due giovani è scattato il deferimento in stato di libertà per porto illegale di armi.