Lobotka rivela: “Alcuni calciatori che volevano andar via sono stati trattenuti. Su Conte… “

Lobotka rivela: “Alcuni calciatori che volevano andar via sono stati trattenuti. Su Conte… “

Il centrocampista azzurro ha parlato dal ritiro della Nazionale slovacca dell’annata fallimentare della squadra


Stanislav Lobotka, centrocampista del Napoli, dal ritiro della Nazionale slovacca ha detto la sua in merito alla stagione negativa appena trascorsa rivelando delle novità inedite:

Quest’anno è stato più difficile dal punto di vista mentale che fisico. Calzona è stato il migliore allenatore che abbiamo avuto a disposizione in questa stagione. I problemi che abbiamo avuto non riguardavano solo l’allenatore, ma anche noi giocatori ed il club. Questa stagione è stata tale che forse anche se Pep Guardiola fosse venuto da noi, lo avremmo reso un allenatore mediocre“.

A volte, semplicemente, ci sono stagioni in cui ti va tutto bene, come l’anno scorso, e stagioni in cui non combini nulla, proprio come è accaduto in questa che è appena terminata. Se sono andati l’allenatore ed il direttore sportivo. Alcuni calciatori volevano andar via e la società non li lasciava andare, ma ad inizio stagione vincevamo ancora, anche se poi la coperta è caduta su di noi. Abbiamo gestito male le partite e, poi, ce ne siamo andati via mentalmente“.

Sul suo futuro mister:”Non lo conosco personalmente, quando affrontavamo la sua Inter giocavano un calcio bello ma impegnativo. L’eventuale 3-5-2, per me, non sarebbe un problema. Sono sempre pronto a mettermi a disposizione degli allenatori e delle loro idee di calcio».