Malore fatale alla guida dello scooter: noto prof di Casoria si spegne a 47 anni

Malore fatale alla guida dello scooter: noto prof di Casoria si spegne a 47 anni

Molti i messaggi di cordoglio sui social da parte degli alunni per la perdita del professore


CASORIA – Tragedia nella mattinata di domenica sulla Statale Sannitica, dove Vincenzo Vitolo di soli 47 anni, è morto mentre guidava il suo scooter. L’uomo, insegnante di arte e tatuatore, era in sella al veicolo insieme alla moglie quando è stato colto da un malore improvviso che gli ha fatto perdere il controllo del mezzo.

La comunità scolastica della scuola media Rocco di Afragola ha espresso il proprio dolore sui social. Un post recita: “Ciao Enzo”, accompagnato dall’immagine di una candela. “Con profondo dolore, tutta la nostra comunità scolastica piange la perdita del professore. Buon viaggio amico carissimo, sarai sempre nel nostro cuore e in quello di tutti i tuoi alunni.”

Sul luogo dell’incidente sono intervenute pattuglie della polizia municipale per eseguire i rilievi. Secondo le prime ricostruzioni, il malore improvviso ha portato Vitolo a perdere il controllo dello scooter, causando l’incidente in cui è rimasta ferita anche la moglie. La donna è stata ricoverata all’ospedale San Giovanni di Dio.

Numerosi alunni e genitori hanno voluto lasciare delle dediche sui social per ricordare il professore. Tra i tanti messaggi, si legge: “In Paradiso avevano bisogno di un artista” e “Un professore con un’anima ricca d’amore per ciò che faceva. Dipingete e date colore a quelle nuvole, nessuno ti dimenticherà mai.”