Muore folgorato a 20 anni prima della doccia: si preparava per il matrimonio della cugina

Muore folgorato a 20 anni prima della doccia: si preparava per il matrimonio della cugina

Aperta un’indagine: l’ipotesi più accreditata è che si sia trattato di una tragica fatalità


CASERTANO – Si chiamava Giuseppe Valletta ed aveva soltanto 20 anni. È morto folgorato mentre si apprestava a fare la doccia. La tragedia è avvenuta ieri a Baia e Latina, Comune in provincia di Caserta: il giovane si stava preparando per andare al matrimonio della cugina.

Immediati i soccorsi ma, al loro arrivo, gli operatori sanitari del 118 non hanno potuto far niente per salvargli la vita.

Sulla vicenda indagano ora i carabinieri di Pietramelara e intanto il magistrato di turno ha aperto un fascicolo con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere chiamata a fare chiarezza. Lumi potranno arrivare dall’autopsia sul corpo del giovane disposta proprio dal magistrato e che verrà effettuata nei prossimi giorni presso l’istituto di medicina legale che si trova nell’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

Tanti ancora i dubbi sulla vicenda ma è chiaro che, al momento, l’ipotesi più accreditata è quella che porta ad una tragica fatalità.