Napoli, la situazione del mercato in uscita

Napoli, la situazione del mercato in uscita

Mercato in uscita in stand-by per gli azzurri che stanno lavorando per valutare le cessioni


Il mercato del Napoli è attualmente in fase di stallo, tra mercato in uscita ed eventuali rinnovi. Solo in entrata dovrebbe essere ufficializzato prossimamente l’acquisto di Rafa Marin.

È ovvio che senza risolvere le questioni in uscita difficilmente si muoverà il mercato in entrata.

Le situazioni spinose sono diverse, alcune di queste verificatesi nelle ultime settimane.

Si tratta del capitano Di Lorenzo e di Kvicha Kvaratskhelia, entrambi desiderosi di andar via, secondo quanto detto dai rispettivi agenti.

Inoltre c’è la grana Osimhen, che sembrava già promesso sposo del PSG, ma sembra che la trattativa sia arenata. Il sogno Premier League per il nigeriano sembra allontanarsi con il solo Manchester United alla finestra.

Più chiare invece le situazioni di Zanoli, che è molto vicino al Genoa, e di Gaetano, fortemente richiesto da Palladino alla Fiorentina.

Anche Simeone ed Ostigard interessano ad alcuni club di A e potrebbero lasciare Napoli, così come i nuovi acquisti della scorsa stagione Natan, Lindstrom e Cajuste.

Insomma una mole di lavoro importante da risolvere considerando anche che tra venti giorni comincerà il ritiro e bisognerà consegnare a Mister Conte una squadra quasi al completo.