Napoli, maresciallo dei carabinieri in arresto cardiaco: salvato dai medici del 118

Napoli, maresciallo dei carabinieri in arresto cardiaco: salvato dai medici del 118

La chiamata d’emergenza al mezzo di soccorso era arrivata ieri mattina


NAPOLI – Un maresciallo dei Carabinieri salvato dal personale del 118. E’ accaduto a Napoli, dopo una chiamata d’emergenza partita dalla Caserma Pastrengo. Questa la testimonianza riportata dalla pagina Facebook dell’associazione “Nessuno Tocchi Ippocrate”:

“Alle 8 di ieri mattina è arrivata una chiamata al 118 per soccorrere un maresciallo 48enne della caserma Pastrengo, a Napoli, in arresto cardiaco. La postazione 118 di Piazza del Gesù è immediatamente giunta sul posto ed ha iniziato le manovre di rianimazione cardiopolmonare. Il paziente ha ripreso subito ritmo e respiro regolari ed è stato trasportato al codice rosso dell’ospedale Vecchio Pellegrini.

Dopo pochi minuti arriva la lieta notizia: il Maresciallo è fuori pericolo”.