Napoli, paura ai Quartieri Spagnoli: 17enne ferito dopo aver reagito ad un tentativo di rapina

Napoli, paura ai Quartieri Spagnoli: 17enne ferito dopo aver reagito ad un tentativo di rapina

La violenza è scattata al rifiuto di consegnare soldi e cellulare


NAPOLI – È finito in ospedale ad appena 17 anni perché ferito a colpi di pistola dopo aver reagito ad una rapina. I fatti ai Quartieri Spagnoli, una dinamica ancora tutta da chiarire. Il 17enne, trasportato d’urgenza all’Ospedale Vecchio Pellegrini della Pignasecca e non in pericolo di vita, avrebbe dichiarato di essere stato avvicinato da due ragazzi arrivati in sella ad uno scooter mentre era in via San Liborio. Uno dei due gli avrebbe intimato di consegnargli i soldi e il cellulare e, al suo rifiuto, sarebbero partiti i colpi di pistola che lo avrebbero raggiunto a gamba e polpaccio sinistro e al gluteo.

La versione è al vaglio della Squadra Mobile di Napoli che sta indagando sull’accaduto provando a fare leva anche sulle telecamere di sorveglianza presenti nella zona.